L’ambiente

Acqua Amata è una delle prime per quanto riguarda sostenibilità e attenzione all’ambiente, grazie agli innovativi sistemi di monitoraggio per il controllo razionale dei prelievi idrici ed energetici che hanno permesso una diminuzione consistente dei consumi (idrici ed energici) e grazie all’impianto fotovoltaico che ha ridotto le emissioni di CO2 di 542 tonnellate annue, l’equivalente di circa 55.000 alberi.

Anche sul fronte riciclo e raccolta differenziata, lo stabilimento ha fatto passi da gigante con lo studio e le ricerche su packaging e su soluzioni che potessero gravare meno sull’ambiente, infatti dal 2018 tutte le nostre bottiglie sono prodotte in PET 100% riciclabile. Inoltre con il riciclo dei materiali di scarto si è giunti ad un recupero del 99% dei rifiuti, ottenendo sin dal 2001 la certificazione UNI EN ISO 14001 per la salvaguardia ambientale.