Infusi e tisane fai da te, le migliori ricette

Infusi e tisane fai da te, le migliori ricette

Infusi e tisane fai da te, le migliori ricette

Tisane depurative, infusi naturali per dimagrire e tante altre preparazioni semplicissime

Pensare al proprio corpo e alla propria salute è molto importante e la natura, molto spesso, riesce a fornirci rimedi semplici ed efficaci ad inestetismi, gonfiore e chili di troppo. In questo articolo vi parleremo di infusi e tisane e vi sveleremo le ricette migliori da preparare comodamente a casa, ovviamente con l’aiuto di Acqua Amata!

 

Tisana o infuso? Ecco la differenza

Con l’abbassarsi delle temperature si ritorna a combattere contro il freddo e le giornate uggiose. L’unico aspetto positivo della stagione autunnale è la possibilità di rilassarsi e sentirsi meglio grazie ad una tazza calda di tisana o infuso, ormai entrati nell’alimentazione quotidiana di ognuno di noi grazie alle loro proprietà benefiche. Ma qual è la differenza tra le tisane e gli infusi?

Comunemente queste due bevande vengono confuse, ad una viene dato il significato dell’altra senza mai prestare attenzione alle differenze che consistono principalmente negli ingredienti e nella preparazione. Facciamo chiarezza.

La tisana è il risultato dell’infusione di massimo 6 piante officinali finemente sminuzzate, lasciate in infusione dai 5 ai 10 minuti (a volte anche fino a 25 minuti, dipende dalla tipologia di ingredienti utilizzati) e filtrate successivamente. Proprio dallo sminuzzamento proviene il rilascio dei principi attivi delle erbe.  Per risultare efficace, la tisana dovrà essere composta da una pianta principale chiamata remedium cardinale alla quale vengono aggiunte le altre piante che svolgono la funzione coadiuvante all’effetto benefico della pianta principale.

L’infuso, invece, è il risultato dell’infusione di fiori e foglie, quindi parti morbide, della stessa pianta. Dopo aver lasciato il composto in tazza per 5-10 minuti (o fino a 25 minuti come per le tisane, dipende sempre dal tipo di pianta scelta) va filtrato accuratamente. Alla categoria degli infusi appartengono per esempio thè e camomilla.

 

Come si preparano tisane e infusi?

Prima di tutto va utilizzata un’acqua naturale minerale, proprio come Acqua Amata: una tisana o un infuso preparato con un’acqua oligominerale e medio minerale, grazie alla quantità di sali minerali e al suo essere iposodica, avrà un maggior apporto benefico. Bisogna, tuttavia, prestare attenzione alla preparazione della bevanda: l’acqua non va mai portata ad ebollizione altrimenti le sostanze importanti andrebbero perdute.  

Esistono migliaia di erbe differenti, tutte con effetti e benefìci diversi, quindi di conseguenza è possibile preparare tisane o infusi di ogni genere a seconda del risultato che si vuole ottenere: drenante, depurativa, dimagrante e tanti altri ancora.

Vediamo insieme qualche ricetta per preparare infusi e tisane fai da te.

 Tisane drenanti

La tisana drenante è una preparazione fatta da acqua ed erbe differenti ad azione particolarmente diuretica.

Tisana di betulla e tarassaco

La betulla conta circa 35 specie differenti, mentre il tarassaco più di 50. Entrambi hanno proprietà drenanti e diuretiche, consumarli spesso insieme aiuta l’organismo a ad espellere i liquidi in eccesso.

Ingredienti:

  •         3 cucchiai di fiori di tarassaco essiccati
  •         2 cucchiai di foglie di betulla essiccate
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. Aggiungere le erbe e lasciare in infusione per 10 minuti essiccate e 2 cucchiai di tarassaco essiccato e lasciate in infusione per circa 10 minuti.

 

Tisana di prezzemolo e limone

Il limone, ricco di vitamine e ottimo fluidificante del sangue e il prezzemolo, ricco di sali minerali, vitamine, fibre e proteine: i due ingredienti insieme sono degli ottimi alleati contro la ritenzione idrica e la cellulite e riattivano la circolazione di piedi e gambe particolarmente affaticati.

Ingredienti:

  •         1 limone
  •         1 mazzo di prezzemolo fresco
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere il prezzemolo fresco e lasciarlo in infusione per 10 minuti;
  3. spremere il limone intero e lasciare a riposo per 30 minuti

 

Tisane dimagranti

Le tisane dimagranti possono essere un perfetto alleato durante le diete per perdere peso ma vanno sempre e comunque affiancate ad un’alimentazione regolare ed equilibrata.

Infuso allo zenzero

Oltre alle proprietà dimagranti, lo zenzero è un valido elemento dalle proprietà antiinfiammatorie e antiartritiche.

Ingredienti:

  •         1 rizoma fresco di zenzero
  •         1 litro d’acqua
  •         1 fetta di limone (facoltativa)

 Preparazione:

  1. Pulire e sminuzzare accuratamente il rizoma di zenzero
  2. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  3. aggiungere lo zenzero sminuzzato e lasciare in infusione per 10-15 minuti
  4. aggiungere, se si gradisce, una fetta di limone.

 

Tisana di Erba Mate

Una bevanda comunissima in Sud America, a base di Erba Mate o Yerba Mate, in grado di placare la fame nervosa e stimolare il metabolismo, oltre a donare carica ed energia per tutto il giorno.

 Ingredienti:

  •         3 cucchiai di Erba Mate
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere l’erba mate e lasciare in infusione per 5 minuti;
  3. non filtrare a fine infusione.

 

Tisane depurative

Le tisane depurative sono un valido rimedio naturale per l’eliminazione di scorie o tossine presenti nel nostro organismo derivate dalla alimentazione.

Tisana al tarassaco, cumino, cardo mariano, menta e curcuma

L’insieme di queste erbe e spezie è a dir poco magico: proprietà digestive, sgonfianti e a beneficio del fegato, inoltre ha un sapore davvero speciale e fresco.

Ingredienti:

  •         80gr di foglie di menta fresca
  •         40 gr di frutti di cumino
  •         80 gr di curcuma in polvere
  •         120 gr di foglie di tarassaco essiccate
  •         80 gr di cardo mariano
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere erbe e spezie, lasciare in infusione 10 minuti;
  3. filtrare.

 

Tisana al finocchio

Un vero rimedio carminativo, cioè riduce il gonfiore nello stomaco e nell’intestino e agevola la digestione, eliminando quel senso di pesantezza subito dopo aver mangiato.  

Ingredienti:

  •         4 cucchiai di semi di finocchio
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere i semi di finocchio e lasciare in infusione per 10-12 minuti;
  3. filtrare.

 

Tisane particolari con differenti proprietà benefiche

 

Ci sono anche tisane particolari, con erbe specifiche, che apportano benefici al nostro organismo oltre a quelle con effetti drenanti, depurative e digestive.

Tisana alla malva

La tisana alla malva aiuta il nostro corpo a rilassarsi e a dormire meglio, regola l’attività intestinale ed è un ottimo decongestionante durante i tipici raffreddori autunnali e invernali.

Ingredienti:

  •         5 cucchiaini di fiori e foglie di malva essiccate
  •         1 litro d’acqua

 Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere la malva essiccata e lasciare in infusione per 10-15 minuti;
  3. filtrare.

 

Tisana al lemongrass

Ottimo stimolante e rimedio contro la stanchezza, la spossatezza e l’apatia, inoltre risulta molto utile in caso di digestione difficile e pressione bassa.

Ingredienti:

  •         3 cucchiai di lemongrass essiccato
  •         qualche fogliolina di menta
  •         1 litro d’acqua

Preparazione:

  1. mettere in un pentolino 1 litro d’acqua e riscaldatela, senza mai portarla ad ebollizione;
  2. aggiungere il lemongrass essiccato e lasciare in infusione per 10 minuti;
  3. filtrare e aggiungere, se si desidera, le foglioline di menta.

 

Con queste ricette e con l’aiuto di Acqua Amata, il raffreddore, gli inestetismi e la ritenzione idrica non vi preoccuperanno più. Ora non vi resta che preparare la vostra tisana preferita e rilassarvi!

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *